Emergenza COVID19 - CORONAVIRUS

One step in the future

follow your dreams

SafeTrack

Un’applicazione molto particolare – che ha comportato un grosso sforzo anche in termini di analisi e di organizzazione e non solo dal punto di vista tecnologico – è SAFETRACK. La rintracciabilità alimentare è la capacità di tenere traccia di ogni prodotto ( materia prima o semilavorato ) che viene utilizzato per il consumo umano o animale, e di tutti i processi che essi hanno subito, attraverso tutti gli stadi della filiera. È necessario tracciare gli alimenti non solo per rispondere a una normativa obbligatoria (Regolamento 178/2002) o volontaria: la disponibilità di dati e informazioni può generare maggiore efficienza dei processi di supply chain, con effetti – ad esempio - sul miglioramento nella gestione delle scorte, sulla riduzione degli sprechi alimentari e sul consolidamento delle relazioni di filiera - nonché aprire nuove opportunità di mercato. Inoltre, il consumatore è sempre più attento nei confronti delle informazioni riguardo un determinato prodotto. Il digitale abilita la raccolta di una maggiore mole di dati (BIG DATA), riducendone al tempo stesso i tempi e i costi. Si riducono inoltre le possibilità di errore e manomissione del dato, che potrebbero verificarsi in un sistema non digitalizzato. Tra i benefici legati al miglioramento del processo stesso di tracciabilità e rintracciabilità vi sono la maggiore velocità nel poter identificare i prodotti e la conseguente riduzione dei costi di gestione di eventuali blocchi o richiami. Non mancano benefici in termini di efficienza complessiva dei processi di supply-chain, generata innanzitutto da una maggiore visibilità sui processi. Infine, le informazioni sul prodotto, raccolte in maniera puntuale, possono essere valorizzate fino alla tavola del consumatore.

rintracciabilità integrata di filiera

La rintracciabilità integrata di filiera è uno strumento di controllo della qualità dei prodotti e di tutela dei consumatori da utilizzare per verificare la tipicità dei prodotti alimentari, (certificazione della provenienza come nel caso delle denominazioni DOP e IGP), la sicurezza dei prodotti e la rivendicazione di purezza delle formulazioni (prodotti “GMO free”). Nei sistemi di rintracciabilità integrata alle informazioni da registrare secondo la normativa vigente sono associate informazioni e specificità di prodotto diverse (caratteristiche chimico-fisiche, nutrizionali, sensoriali) tracciate ovvero monitorate dalle materie prime al prodotto finito ripercorrendo la relativa filiera agroalimentare. Importante sottolineare quindi che la rintracciabilità alimentare è oggi infatti un potente strumento per la costruzione di un rapporto di fiducia tra il produttore/prodotto e il consumatore.

SAFETRACK è un sistema che permette di certificare e garantire la trasparenza dei dati in merito alla metodologia di lavorazione e di filiera di un determinato prodotto. La certificazione SAFETrack Certified garantisce la rintracciabilità del dato inerente alla metodologia di lavorazione, o di filiera, corretta che viene effettuata sul prodotto. la trasparenza e la sua disponibilità sono aspetti peculiari del sistema che permetto alle aziende di approcciare e utilizzare il sistema secondo le proprie necessità commerciali. La salubrità garantisce che ogni prodotto dalla sua nascita fino alla lavorazione ed in fine, alla messa sul mercato, abbia i requisiti giusti per essere definito un prodotto “salubre”. Quindi l’effettiva bontà e validità del prodotto stesso. SAFETRACK non è solo un sistema software basato su una architettura software realizzata appositamente per la filerà alimentare: è il metodo più completo presente sul mercato oggi che permetta la perfetta rintracciabilità di un singolo prodotto o di molteplici lotti di produzione. Ideale per il bestiame destinato al macello ma anche per i prodotti alimentari in genere, olio, cereali, latticini o di qualsiasi altra natura; con la globalizzazione dei mercati nasce oggi sempre più per l’esigenza sempre più forte da parte del consumatore e dell’azienda di avere la certezza di acquistare un buon prodotto che abbia seguito durante la sua crescita e la sua lavorazione nessun tipo di adulterazione; SAFETrack è l’arma con cui sconfiggere allarmi generati da epidemie o contaminazioni, difendere le nostre aziende e il valore dei nostri prodotti. SAFETrack è la tutela dei marchi e delle emulazioni.

La blockchain non è più un problema.

Il software gestisce inoltre tutto il flusso e tutti gli aspetti del processo sanitario: gestione accettazione(con codifica campioni, assegnazione personale ed integrazione con gestione ordini), gestione risultati (gestione metodologica ed esecuzione dei test, definizione dei risultati, invio dati al sistema centrale in tempo reale e disponibilità dati al pubblico), validazione e tipizzazione, gestione di eventuali anomalie gestione dei protocolli (protocolli da analisi definizione procedure di test e validazione protocollo di test), gestione kit/torniture per le analisi, Funzionalità aggiuntetive dell sistema permettono la gestione del personale, elaborazione di report, analisi statistiche, scadenziario, gestione documentale.